Logo dell'associazione Salta direttamente ai contenuti
Piccolo dizionario Giapponese-Italiano
Digitare parte del termine per cui eseguire la ricerca
Verranno trovate tutte le parole che contengono la stringa inserita
Termine
 
Termine Descrizione
HARAGEI Arte di concentrare il proprio pensiero, lo spirito e le energie vitali nell'hara
HARAKIRI Vedi Seppuku
HEIAN Periodo storico tra il 782 e il 1167.
A) 782-967 Antico Heian
1. 782-833:
2. 833-887:
3. 887-967:
B) 967-1167 Tardo Heian
1. 967-1068:
2. 1068-1156: "Governo del Chiostro"
3. 1156-1167.
HEIKO-DACHI Posizione eretta a piedi paralleli.
HEIKO-ZUKI Pugni paralleli.
HEISOKU-DACHI Posizione a piedi uniti.
HIDARI Sinistra.
HIJI Gomito, anche empi.
HIJIATE Tecnica di percossa eseguita con il gomito
HIKI Tirare
HIN┬Y┬NA La dottrina primitiva del buddhismo, il nucleo originario non ancora modificato e accresciuto dalle sovrapposizione teologiche e cosmologiche posteriori alla morte del Buddha. Le mete del buddhismo originario vennero riservate alla vita monastica.
HININ Appellativo dei non-umani in epoca Edo.
HIRAKEN Pugno con le nocche in avanti.
HISASHIGAMI Pettinatura femminile iniziata dall'attrice Kawasami Sadayakko verso il 1904, imitazione della pettinatura occidentale con la caratteristica frangia su fronte e tempie. Molto diffusa tra le studentesse dell'epoca.
HITAI Fronte.
HITSUI Ginocchio
HIZA Ginocchio
HIZAGASHIRA Ginocchio a martello, anche shittsui.
HIZA-GERI Calcio col ginocchio.
HOBAN Stazione di polizia di quartiere. Qui, nelle grosse cittÓ, i tassisti sono soliti accostare per chiedere informazioni in merito a come raggiungere la via richiesta dal loro cliente.
HONDEN Edificio maggiore del santuario shintoista (jinja), dimora della divinitÓ principale. Vi si accede tramite una scala, Ŕ chiuso ai fedeli. Nell'honden vengono giornalmente deposte offerte di ramoscelli verdi, e al suo interno un sacerdote officia i riti.
HONJI SUIJAKU Unione sincretistica del buddhismo e dello scintoismo, avviata in epoca antica: in esso le divinitÓ scintoiste, i kami, sono considerate tracce o manifestazioni autoctone (suijaku) delle divinitÓ buddhistiche originarie (honji).
HONNE Vera intenzione o motivazione, significato autentico: indica la motivazione reale, effettiva, del comportamento di un individuo in contrapposizione ad una di facciata. Vedi l'opposto tatamae.
IANSHO Lett. "casa del conforto", bordello.
ICHI Uno
Risultati da 126 a 150 di 559 totali «Precedente  [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23]   Successiva»