Logo dell'associazione Salta direttamente ai contenuti
Introduzione

Argomento del presente articolo sono le posizioni di base o tachikata in giapponese.

Nel karate-do le posizioni di base rappresentano la forma assunta dalla parte inferiore del corpo. Tecniche efficaci e precise possono essere realizzate solo utilizzando una base corretta che consenta di controllare la muscolatura del corpo.
Per ottenere stabilità è necessario che la proiezione al suolo del baricentro cada entro la base d'appoggio, vale a dire entro l'area compresa tra i due piedi.

Le posizioni ampie oltre ad aumentare la stabilità hanno anche il vantaggio di favorire l'irrobustimento degli arti inferiori.

 

Notizia letta: 1368 volte
inserita il: 06/11/2006